Pagurus riserva, Sangiovese riserva

75 cl | Anno vendemmia: 2017
Prezzo scontato

Prezzo €145,00
( / )
Clicca qui per essere avvisato via email quando Pagurus riserva, Sangiovese riserva torna disponibile.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Natura del terreno:
Zona della vena del gesso romagnola, terreno di tipo argilloso di medio impasto ricco in calcare e potassio. Esposizione: sud-ovest.

Vinificazione:
Le uve subiscono una diraspa-pigiatura e vengono poste a fermentare, a temperatura controllata (26-28°C), in serbatoi di acciaio inox con macerazione sulle bucce che si protrae per 10 giorni. Poi il vino viene separato dalle vinacce esauste, e riposto in cantina fino al momento dell’imbottigliamento.

Abbinamenti:
Tipico vino da meditazione, si abbina a primi piatti al ragù, carni rosse sia grigliate che stufate e a tutta la cacciagione in genere.

Denominazione: Sangiovese di Romagna DOC Superiore Riserva
Vitigno: 100% Sangiovese
Edizione:
Prodotto da: RA 1998-27911
Imbottigliato da: RA 1998-27911

Le bottiglie vengono stivate sul fondale marino del mare adriatico ad una profondità di 25/30 metri in gabbie di acciaio inox. Grazie all’isobara la temperatura è costante intorno ai 10/13°C, e l’emersione avviene dopo un periodo variabile da un minimo 6 fino a 12/18 mesi in base alle condizioni marine e alla stagione.

Le attese non sono poi tradite all'olfatto dove le piccole note speziate vengono accompagnate da un plateau di frutti secchi come la prugna e il dattero, il tutto in totale sinergia alla terzialità di sentori, che confluiscono nel balsamico accompagnato dal ginger e dal tamarindo. Al sorso il bevante non tradisce: un volume ampio, ricco e fine si interseca ad una trama tannica ben definita e sferica, quasi forgiata nella sua eleganza durante il processo di affinamento subacqueo, dalle correnti armoniche, che hanno determinato il suo impreziosimento.